You are here
Home > Travel > Year Abroad > Year Abroad: Broken Showers and Broken Italian

Year Abroad: Broken Showers and Broken Italian

image

Immediately after waking up this morning I was flung (groggy and pyjama clad) into a conversation with the landlord… Who of course, like everyone in this village, does not speak a word of English.
My dad ushered me out the door with instructions to convey an issue with a broken shower… My dad’s initial drawing of a shower and a sad face clearly did not suffice.
After struggling through an explanation filled with incorrect tenses and receiving many quizzical looks from the landlord, I managed to established that his plumber friend would come to the house later today.
I’m chalking this up to a success.

Subito dopo il risveglio di questa mattina sono stato scagliato (intontito e pigiama placcate) in una conversazione con il padrone di casa … Che naturalmente, come tutti in questo paese, non parla una parola di inglese.
Mio padre mi accompagnò fuori dalla porta con le istruzioni per comunicare un problema con una doccia rotta … disegno iniziale di mio padre di una doccia e una faccia triste chiaramente non sufficiente.
Dopo aver lottato con una spiegazione piena di tempi non corretti e la ricezione di molti sguardi quizzical dal padrone di casa, sono riuscito a stabilito che il suo amico idraulico sarebbe venuto a casa più tardi oggi.
Sto sfarinamento questo fino ad un successo

One thought on “Year Abroad: Broken Showers and Broken Italian

Leave a Reply

Top